Primary Menu
  • Apartments Florence
  • Park2Go
  • Pavimenti In Legno Taddeo

Alla scoperta delle antiche vie del piacere proibito






Clicca qui per prenotare la tua visita o guardare le date disponibili!
Prossime date
  • 01-10-2017 dalle ore 15:00 alle 16:30
  • 18-11-2017 dalle ore 15:00 alle 16:30
  • 03-12-2017 dalle ore 14:30 alle 16:00
La vostra guida sarà Serena Savelli o Giulia Mugnai
Pagamento: Pagamento Il Giorno Della Visita

Costo visita guidata
13 euro a persona
7,00 euro ragazza/o da 10 a 17 anni 

Costo Bambino/a da 5 a 9 Anni: 3,5 € a persona (Gratis: 1 per ogni adulto pagante)
Dettaglio costi
Pagamento col bonifico chiedere informazioni: amministrazione@conoscifirenze.it

Dato l'argomento è consigliabile un pubblico adulto.
La visita avrà luogo con almeno 4 partecipanti.
Durata Visita: 1 ora e mezza circa.
Il luogo dell'incontro verrà comunicato con email e sms
Se arrivi in automobile e pensi di avere problemi di parcheggio prenota il tuo posto a Park2Go
Il tuo parcheggio in centro. Click here,

Firenze proibita: le origini e gli scomparsi luoghi del piacere​
Le donne e i segreti inconfessabili dei loro clienti. 
 
Il precedente tour sulle case chiuse del Novecento ha avuto un grande successo allora perché non scoprire com'era vissuto e gestito il sesso nei secoli precedenti? 
Questo tour vi porterà alla ricerca di luoghi e abitudini sessuali dai tempi di Dante fino al XVIII secolo; se da una parte erano tanti i frequentatori di bordelli e case chiuse, altrettanti furono coloro che cercarono di ostacolare questo genere di intrattenimento.
La visita percorrrà non solo le vie e i quartieri come il "Quartiere del Peccato", il "Quartiere della Baldracca", la zona del "Frascato" in cui esercitavano le prostitute di un tempo lontano, ma ci illustrerà anche l'identità e la storia delle sue protagoniste attraverso aneddoti curiosi e interessanti.
Sapremo cosa univa Botticelli e Leonardo, scopriremo cos'erano le "stufe" e le "tamburazioni". Insomma, sarà un passeggiata insolita sul costume fiorentino dei secoli compresi tra il XIV e il XVIII, raccontata senza pregiudizi né ipocriti moralismi. Alcune volte vi divertirà altre volte vi farà riflettere.

 


"Bordello" (Brothel, 1562), di Joachim Beuckelaer.
Scene animate di baldoria in locande di paese e nei bordelli erano molto bene illustrati come prova dei divertimenti
a cui si abbandonavano con facilità i contadini dominati dagli istinti.


Stufa – Miniatura, miniatura da Factorum et Dictorum Memorabilium di Valerio Massimo, XV secolo.​


Re Vencesilao al bagno – miniatura dalla Bibbia di Vencesilao, 1390.​


Due monache raccolgono falli da un albero
miniatura dal “Roman de la Rose” di Jean de Meung, BnF, fr. 25526, f.163v.

 

Banner Pubblicitario