Primary Menu
  • Apartments Florence
  • Pavimenti In Legno Taddeo
  • Park2Go

Visite Cimiteriali





Prossime date
Rimani in contatto con noi per conoscere le prossime date iscrivendoti alla newsletter.

Iscriviti
La vostra guida sarà Conosci Firenze
Pagamento: Anticipato con carta di credito

Visite Cimiteriali
Se la visita interessata non ha una data possiamo organizzare tour privati, ove possibile,
scrivi a: 
visiteguidate@conoscifirenze.it

Il Cimitero della Misericordia. Apertura straordinaria.
L'antico cimitero della Misericordia, la cui origine risale alla metà del Settecento, è noto a pochi a Firenze, pur essendo ubicato (oggi) in una via ampiamente sfruttata dal traffico cittadino. Detto cimitero dei Pinti per il fatto di essere stato collocato al di fuori della cinta muraria a poca distanza dalla porta a Pinti (via degli Artisti), di cui non è rimasta traccia, rappresenta oggi un luogo affascinante e misterioso. Vedi.



“L’isola dei morti” ovvero il Cimitero Protestante detto “degli Inglesi”    
Finalmente un tour che ci permetterà di visitare questo luogo unico al mondo, molto spesso dimenticato dalla frenesia cittadina, immerso nel rumore del traffico ma allo stesso tempo ovattato dai centenari cipressi. La sua forma ellittica, inconsueta per un cimitero, tanto da essere definito l’”isola dei morti” dove riposano più di 1400 anime tra poeti, filosofi, scrittori, artisti ma anche schiavi e domestici di 16 nazioni diverse. Proprio per le sue molte sepolture, il cimitero è diventato l’emblema di un Ottocento cosmopolita e anticonformista.
Vedi.



Le Porte Sante, il cimitero di San Miniato Cimitero Monumentale  
Un’idea originale per trascorrere una giornata diversa in cui unire la passione per l’arte e la storia e un pizzico di brivido!   Un’ insolita passeggiata sulla pittoresca collina di San Miniato vi condurrà alla scoperta di un luogo dove regna pace e tranquillità, sicuramente fuori dalle ordinarie mete turistiche ma altrettanto interessante da essere visitato. E’ il cimitero monumentale detto delle “Porte Sante” situato a fianco della romanica Basilica di San Miniato e protetto dalle mura difensive michelangiolesche.
Vedi.



Il Cimitero degli Allori: itinerario dell'Eternità  
Tra i cimiteri più importanti, non solo di Firenze, ma di tutta l’Europa è senza dubbio, il Cimitero agli Allori. Merita dunque una visita l’affascinante luogo di sepoltura appena fuori dal centro della città. Lungo la via Senese, tra  Firenze ed il Galluzzo, una verdeggiante collina dà l’eterno riposo ai numerosi uomini illustri che tra Ottocento e Novecento decisero di eleggere come patria proprio la città gigliata.
Vedi.



Visite Guidate

Banner Pubblicitario