Primary Menu
  • Apartments Florence
  • Pavimenti In Legno Taddeo
  • Park2Go

Cenacolo di Andrea del Sarto e Museo di San Salvi






Clicca qui per prenotare la tua visita o guardare le date disponibili!
Prossime date
  • 24-03-2018 dalle ore 11:00 alle 12:30
  • 21-04-2018 dalle ore 11:00 alle 12:30
La vostra guida sarà Conosci Firenze o Sabrina Scardigli
Pagamento: Anticipato con carta di credito

Visita Guidata: 
13 euro a persona
7 euro ragazza/o da 10 a 17 anni

Costo Bambino/a da 5 a 9 Anni: 5 € a persona 
(Gratis: 1 per ogni adulto pagante)

Numero minimo di partecipanti: 5
Altre forme di pagamento: 
amministrazione@conoscifirenze.it
Durata Visita:
90 minuti circa
Ingresso gratuito al Cenacolo
L'incontro con la guida:
sarà comunicato con email e sms

 
Cenacolo di Andrea del Sarto e Museo di San Salvi
Ingresso libero


Andrea del Sarto e il suo incredibile cenacolo in San Salvi. Per alcuni paragonabile, per importanza e bellezza alla famosa Ultima Cena di Leonardo da Vinci a Milano.
Il museo occupa gran parte di un antico convento dei Vallombrosani intitolato a San Salvi e prende il nome dal Cenacolo, un grande affresco raffigurante l'Ultima Cena, posto nel refettorio, opera di Andrea del Sarto, uno dei capolavori della pittura rinascimentale.
Nei vasti locali del convento sono collocati importanti dipinti della prima metà del Cinquecento, che documentano lo sviluppo della pittura fiorentina di quel periodo. Tra questi opere di Pontormo, Andrea del Sarto, Franciabigio, Raffaellino del Garbo, Giuliano Bugiardini, Bachiacca, suor Plautilla Nelli la prima pittrice donna Fiorentina.
Si segnala inoltre il Monumento funebre a San Giovanni Gualberto, fondatore dei vallombrosani, ordinato nel 1505 a Benedetto da Rovezzano e rimasto incompiuto.

Banner Pubblicitario