Via degli Speziali

Via degli Speziali
 

Ci troviamo in Via Calzaiuoli, in prossimità di Via degli Speziali, dove gli interventi architettonici risalgono alla fine del XIX secolo. Le trasformazioni apportate hanno comportato un notevole ampliamento della strada. Tuttavia, ciò che ha subito un cambiamento significativo è l'estetica dei negozi, che oggi presentano affascinanti insegne caratteristiche.
Curiosità storiche: Questa via ha una storia antichissima, in quanto corrispondeva al Decumano dell'antica città di Florentia, fondata intorno al 30 a.C. Il suo nome attuale, invece, deriva dall'Arte dei Medici e degli Speziali, che aveva i propri magazzini qui. La denominazione completa era "Via degli Speziali Grossi," poiché si riferiva ai grossisti che fornivano le materie prime agli speziali, ovvero i farmacisti. È interessante notare che Dante Alighieri era membro di questa corporazione, sebbene non avesse mai esercitato la professione. Tuttavia, all'epoca, l'appartenenza a una corporazione era un requisito importante per partecipare alla vita politica.


Altri articoli
Via degli Speziali
Via degli Speziali

Via Calzaiuoli a Firenze testimonia la sua storia millenaria, essendo parte del Decumano della Florentia Romana

Il dace prigioniero
Il dace prigioniero

La statua e il basamento del barbaro prigioniero al Giardino di Boboli.

Disfida del torneo
Disfida del torneo

Il re d'armi, accompagnato da due araldi, riceve dal suo signore la spada che deve presentare al personaggio, che vuole sfidare.

Ultima Condanna a Morte
Ultima Condanna a Morte

La condanna di Guazzino a Firenze rivela il contesto delle esecuzioni capitali e il dibattito scientifico sulla causa della morte degli impiccati.