Prima della Biblioteca Nazionale

Dietro la Chiesa di Santa Croce
Commento di Corrado Ricci


 
Santa Croce. Esterno del transetto, verso sud, e dell'abside prima che il Baccani elevasse il campanile (1842-45). È veduto dalla stradicciuola che ripiegava da Piazza dei Cavalleggieri verso via dei Malcontenti, accedendo al giardino Busini ora Dufour-Berte (1). Il fabbricato a timpano, più basso e a destra, è oggi forato da finestre a banali persiane verdi. Quello con lo stemma mediceo è la testata del Noviziato, costruito da Michelozzo per Cosimo de' Medici.

(1) Il giardino Dofour-Berte non esiste più, fu atterrato per la costruzione la Biblioteca Nazionale in via dei Cavalleggieri.

Raccolta topografica degli Uffizi. — Disegno a penna e bistro di E. Burci.

Tratto da Corrado Ricci, Cento vedute di Firenze Antica, Firenze, Fratelli Alinari Editori, 1906.

N.B.
La letteratura ricorda il "delizioso giardino" per il suo piacevole disegno, e per la notevolissima estensione. Dai Rucellai la proprietà passò nel corso del tempo ai Dufour Berte (che la possedevano ai tempi di Federico Fantozzi), quindi ai Bardi Serzelli. â€‹

 

Esterno del transetto, verso sud, e dell'abside con il campanile del Baccani (1842-45)

 
Altri articoli
La Villa degli Alighieri
La Villa degli Alighieri

L'antico Osservatore ci Parla della Villa degli Alighieri oggi Villa il Garofano.

Trovato, finalmente/5
Trovato, finalmente/5

La scoperta del manoscritto inedito diventa un evento di portata mondiale, celebrando la continua rilevanza di Dante Alighieri.

-Eva- di G. Verga
-Eva- di G. Verga

Dove l'amore e l'arte si fondono nella vibrante Firenze ottocentesca, raccontando la lotta per i sogni forse non realizzati.

Il foresto e il fiorentino
Il foresto e il fiorentino

Uno straniero pensa che i canottieri siano inglesi, ma un fiorentino lo corregge. L'inglese, divertito, se ne va umoristicamente sconfitto.