Ritratto di Michelangelo Buonarroti

Ritratto di Michelangelo Buonarroti
dalla Storia della Repubblica di Firenze di Gino Capponi

Download Free in PDF
Il desiderio di una vita piena ed intera di Michelangelo Buonarroti, era sentito da tutti: quello che il Condivi e il Vasari avevano scritto di lui vivente, non bastava più oramai, che altri documenti correggevano certe loro inesattezze e supplivano a ciò che essi non dicevano di lui, o aggiungevano alle cose dette già, altri particolari di non lieve importanza, Aurelio Gotti, uomo caro alle lettere per la bontà dell'animo e per la facilità dell'ingegno non comune, ha oggi corrisposto mirabilmente alle speranze d'ogni amatore delle cose Michelangiolesche, e la sua vita del Buonarroti, pubblicata non ha guari pe'tipi della Gazzetta d'Italia, è forse la migliore e la più veritiera di quante sin qui videro la luce del mondo. Ma il popolo e le famiglie del popolo, a cui pure gioverebbe la narrazione de'fatti e delle opere più grandi di Michelangelo nostro, perchè dalla vita di lui si spande molta luce di esempi generosi e di virtù cittadine e domestiche, la vita del Gotti è un po'cara; ed infatti non è da pretendere che un povero padre tolga di bocca alla sua famiglinola un pezzo di pane per comperare un tal libro [...]. Gino Capponi
Download Free in PDF
RITRATTO MICHELANGELO BUONARROTI DALLA STORIA DELLA REPUBBLICA DI FIRENZE GINO CAPPONI RITRATTO MICHELANGELO BUONARROTI DALLA STORIA DELLA REPUBBLICA DI FIRENZE GINO CAPPONI
Download Free in PDF Altri libri in formato PDF
Jacopino del Conte, Ritratto di Michelangelo
Altri articoli
I banchieri ebrei in Firenze nel XV secolo
I banchieri ebrei in Firenze nel XV secolo

Furono gli Ebrei per tutto il Medio Evo a causa di molteplici fatti storici, costretti a subire le imposizioni dei principi, le maledizioni dei papi, e la collera dei popoli

Alcune ricerche storiche e la professione di Ragioniere
Alcune ricerche storiche e la professione di Ragioniere

Tanto gli storici delle Arti fiorentine, quanto gli autori di Storia antica della Ragioneria Italiana, non rammentano l'arte del « Ragioniere » a Firenze.

Il Giornalino di Gianburrasca
Il Giornalino di Gianburrasca

Diario di Giannino "Gian Burrasca", nome da suo comportamento vivace, diventato proverbiale per ragazzini turbolenti

Il tipo estetico della donna nel Medioevo
Il tipo estetico della donna nel Medioevo

"Non mi sgranare que' tuoi due occhi di buono, come tu vedessi il basilisco. Sta piuttosto a sentire..."