Il Tempio Maggiore Israelitico di Firenze 

Scarica gratuitamente in formato PDF la Storia di Chanukkah, la Festa delle Luci.

 

Leggere con attenzione prima di prenotare:
Si ricorda che una volta effettuato l'acquisto non sarà possibile modificare data, orario e tipologia della visita. Non sono previsti annulli e rimborsi.


- Numero minimo di partecipanti: 5
Durata Visita:
90 minuti circa
Il luogo dell'incontro:
comunicato con una o più email. 

Opzionale: Se durante la prenotazione non c'è la possibilità di spuntare il pranzo vuol dire che non è possibile farlo.
15,00 euro a persona.  

 

Il Tempio Maggiore Israelitico di Firenze riveste un ruolo di profonda importanza all'interno della comunità ebraica. La sua edificazione avvenne in un momento cruciale della storia d'Italia, quando l'unità nazionale portò alla fine delle restrizioni religiose nei confronti degli ebrei. Nel 1882 venne inaugurata la costruzione del tempio, che adotta uno stile moresco eclettico, tratto dal design dell'architettura mediorientale. All'interno del tempio si possono ammirare mosaici pregevoli e decorazioni che riflettono la cultura e l'eredità ebraica.

Nelle immediate vicinanze si trova il Museo Ebraico, che ospita una collezione di oggetti impiegati dalla comunità nelle cerimonie religiose e per abbellire la sinagoga. All'interno del museo si possono contemplare argenterie e tessuti che sono stati parte integrante delle festività e dei riti della vita ebraica. Inoltre, una delle sale del museo è dedicata alla memoria della Shoah, proiettando filmati che narrano la terribile tragedia. Visitando questo luogo, è possibile acquisire un'idea della ricca cultura e dell'importante patrimonio storico della comunità ebraica di Firenze.

Dopo la visita al Tempio Israelitico alle ore 12:00 circa, potremo gustare insieme  alcune specialità della cucina ebraica, come per esempio i Latkes o le Borekas, preparate appositamente per gli ospiti di Conosci Firenze. Dove? Al Ruth's kosher restaurant, lo storico ristorante kosher situato accanto alla Sinagoga. Qui scopriremo sapori nuovi appartenenti ad antiche tradizioni in un ambiente semplice e accogliente.

Foto di Francesca Carboni Righi, guida turistica

Importante:
All’ingresso è possibile depositare le proprie borse negli appositi armadietti, però per evitare il sopraffollamento degli armadietti NON portare borse o zaini. Non è consentito introdurre bagagli a mano e zaini di grandi dimensioni.

Quando saranno le prossime date?
05/05/2024
Ore 10:30 - 10 Posti Disponibili Prenota
Quanto costa?
Richiedi Informazioni per questa visita
Codice Captcha

Non vedi l'immagine? clicca qui


Potrebbe interessarti anche...

Palazzo Medici Riccardi
Il museo della Specola
Chiesa di Orsanmichele