Hotel degli insetti

Hotel degli insetti
Parco delle Cascine

 

Nel 2014, vennero inaugurati nove straordinarie strutture denominate "alberghi degli insetti", concepite come rifugi per creature come coccinelle, lumache, farfalle e altri preziosi alleati delle piante e dell'ecosistema. Queste peculiari "dimore" per insetti si trovano adornare il sentiero naturale delle Cascine, ed è una lodevole iniziativa, risultato del lavoro dei giovani supportati dal Centro di Giustizia Minorile. Essi si unirono attivamente ai giardinieri del Comune di Firenze, proprio come avevano fatto in passato nella creazione dei giardini di piazza Beccaria. Questa opportunità ha permesso ai giovani di acquisire competenze professionali e, simultaneamente, ha rappresentato un gesto di riconciliazione con la città.

Gli alberghi degli insetti giocano un ruolo cruciale nella tutela della biodiversità, sia nelle aree urbane che in quelle naturali, offrendo un ambiente adeguato per una varietà di insetti. Ad esempio, le api solitarie, fondamentali per l'impollinazione delle piante, trovano in queste residenze un habitat ideale, soprattutto in spazi più limitati rispetto alle api da miele, le quali, purtroppo, stanno vivendo un declino a causa della carenza di idonei luoghi di nidificazione. Le api solitarie prediligono nidi stretti e corridoi chiusi, come canne di bambù, canne ordinarie e tronchi di legno forati. Altri ospiti benefici nei giardini e negli orti includono le Crisope, le Forbicine e le Coccinelle, le quali giocano un ruolo essenziale nel contrastare parassiti come afidi e pidocchi. Per queste specie di insetti, è vitale fornire rifugi al riparo dalle intemperie, riempiti di paglia e opportunamente difesi da mattoni forati o grate.
Tuttavia, sorge il dubbio sulla reale efficacia di queste strutture come strumento di difesa della biodiversità. È evidente che molte di queste casette siano in uno stato di deterioramento e non sembrano ricevere la necessaria manutenzione. Come si suol dire, "finita la festa, gabbato lo santo". Nonostante ciò, è importante riconoscere l'intento positivo di questa iniziativa e la sua importanza nel promuovere la consapevolezza e la tutela dell'ambiente e della biodiversità.
 

Hotel degli insetti al Parco delle Cascine in difesa della biodiversità
 


In 2014, nine structures called "insect hotels" were inaugurated, designed as shelters for ladybugs, snails, butterflies, and other valuable allies of plants and ecosystems. These unique "hotels" for insects are located along the naturalistic path of the Cascine Park and are a commendable initiative led by young individuals supported by the Juvenile Justice Center. They actively collaborated with the gardeners of the Municipality of Florence, as they did previously with the creation of the gardens in Piazza Beccaria. This opportunity allowed the young participants to acquire professional training and, at the same time, make a reconciliatory gesture towards the city.
Insect hotels play an important role in biodiversity conservation, both in urban and natural environments, providing a suitable habitat for various insect species. For instance, solitary bees, essential for plant pollination, find these shelters particularly beneficial, especially in areas with limited resources compared to honeybees, which unfortunately are in decline due to the lack of suitable nesting sites. Solitary bees prefer narrow nests and closed corridors, such as bamboo canes, reeds, and drilled wooden logs. Other beneficial guests in vegetable gardens and orchards include green lacewings, earwigs, and ladybugs, which help combat pests like aphids and plant lice. For these insect species, it is crucial to provide weather-protected accommodations filled with straw and well defended by perforated bricks or grated doors.
However, doubts arise regarding the actual effectiveness of these structures as a biodiversity conservation tool. It is evident that many of these little houses are in a state of deterioration and do not seem to receive the necessary maintenance. As the saying goes, "out of sight, out of mind." Nonetheless, it is important to recognize the positive intent of this initiative and its significance in promoting environmental awareness and the preservation of biodiversity.

Insect hotels play an important role in biodiversity conservation, both in urban and natural environments, providing a suitable habitat for various insect species.

Altri articoli
Un angolo segreto al Boboli
Un angolo segreto al Boboli

Il Giardino delle Camelie, un angolo segreto rivelato.

Festa degli Omaggi al tempo del Granduca
Festa degli Omaggi al tempo del Granduca

A Firenze, si svolgeva una cerimonia in onore di San Giovanni, con l’offerta di ceri e la venerazione delle sue reliquie.

Il Miracolo di San Zanobi
Il Miracolo di San Zanobi

San Zanobi è un santo fiorentino e nasce all'interno della potente famiglia Girolami, questa aveva i possedimenti nella zona di via Lambertesca.

Grotta di Cupido
Grotta di Cupido

La Grotta di Cupido è uno fra i pochi manufatti superstiti della Pratolino di Francesco I.