Curiosità

Il Gigante dell'Appennino

Il Gigante dell'Appennino

Una statua gigantesca dell’Appennino, opera di Giambologna, sorge su un monte. All’interno, stanze raffigurano miniere e una fontana ricca di op
L'archetipo del calciatore moderno

L'archetipo del calciatore moderno

Nonostante i cambiamenti nel comportamento dei calciatori moderni, la passione per le auto sportive rimane un punto di incontro tra le generazioni.
Festa degli Omaggi al tempo del Granduca

Festa degli Omaggi al tempo del Granduca

A Firenze, si svolgeva una cerimonia in onore di San Giovanni, con l’offerta di ceri e la venerazione delle sue reliquie.
La maschera funebre di Dante

La maschera funebre di Dante

Il dono di Seymour Kirkup: un po' storia della maschera di Dante.
Le buchette del vino

Le buchette del vino

Oggi, restaurate, sono icone culturali, funzionano come distributori di vino soprattutto ai turisti, preservano però l'antica tradizione.
La leggenda dei “frati cannibali”

La leggenda dei “frati cannibali”

Ricordiamo sempre che queste storie non sono supportate da prove storiche e potrebbero riflettere le paure dell'epoca.
Le Balze del Valdarno

Le Balze del Valdarno

Sono formazioni geologiche nel Valdarno Superiore, ammirate da Leonardo da Vinci. Nonostante la loro bellezza, rimangono sconosciute a molti.
Miniera di Caporciano

Miniera di Caporciano

La Miniera era attiva dal XV al XVII secolo e vide l’interesse dei Medici. Nonostante tentativi di riavvio, i risultati furono scarsi.
Se non è Michelangelo chi sarà?

Se non è Michelangelo chi sarà?

Tra Eterno e Efimero. Michelangelo e il Mistero della Pietra Incisa: Una Storia Fiorentina.
Addio, mia bella, addio!

Addio, mia bella, addio!

Addio mia bella addio è un canto risorgimentale ed era anche noto come l'Addio del volontario.
Hotel degli insetti

Hotel degli insetti

Insetti benefici e alberghi protettivi: una scommessa per la biodiversità.
Tronco ferroviario Firenze - Prato

Tronco ferroviario Firenze - Prato

"E così i buoni fiorentini, per andare a Prato, non inciampavan più nelle carote, nei broccoli o nei cavoli".
Carro della Zecca o di San Giovanni Battista

Carro della Zecca o di San Giovanni Battista

Questa antica cerimonia, di origine medievale, ha rappresentato, per molti secoli, la principale manifestazione di potere delle autorità.
Grotta di Cupido

Grotta di Cupido

La Grotta di Cupido è uno fra i pochi manufatti superstiti della Pratolino di Francesco I.
La Scala e la Quaresima

La Scala e la Quaresima

Questa antica tradizione è scomparsa e ne abbiamo anche perso il ricordo.
Dante e Martin Mystere

Dante e Martin Mystere

Antico cardine ai tempi di Dante e Martin Mystere.
Ippopotamo al Boboli

Ippopotamo al Boboli

Scopri l'insolita storia di un ippopotamo nel cuore di Firenze, un'avventura che unisce natura selvaggia e arte rinascimentale.
Lo Stortignaccolo

Lo Stortignaccolo

Il Toscano è diventato un simbolo della Toscana e della sua cultura, oltre a essere amato da molti appassionati di sigari in tutto il mondo.
Piede di Liutprando

Piede di Liutprando

Inciso su una colonna del Battistero, troviamo un’antica unità di misura longobarda, una leggenda ci narra che è lunghezza del piede del Re.
Il Battipalla

Il Battipalla

Il disco usato per il calcio storico fiorentino, in Piazza Santa Croc, rappresenta un elemento fondamentale del gioco e ha un valore simbolico.
Il Miracolo di San Zanobi

Il Miracolo di San Zanobi

San Zanobi è un santo fiorentino e nasce all'interno della potente famiglia Girolami, questa aveva i possedimenti nella zona di via Lambertesca.
Vin Santo e Cantuccini di Prato

Vin Santo e Cantuccini di Prato

Un abbinamento senza tempo. Una coppia di delizie toscane da gustare con piacere.
Corsa dei Barberi

Corsa dei Barberi

Il Palio dei Barberi o Corsa dei Barberi era una gara ippica e una festa popolare in varie città.
Un angolo segreto al Boboli

Un angolo segreto al Boboli

Il Giardino delle Camelie, un angolo segreto rivelato.
La Torre di Gaetano Baccani

La Torre di Gaetano Baccani

La torre sorge su un ex casinetto dei Medici. All’interno, una scala conduce a diverse stanze e gallerie, offrendo una vista panoramica di Firenze
Rapsodia dei Proverbi Fiorentini

Rapsodia dei Proverbi Fiorentini

La parola degli anziani tramanda un patrimonio culturale filtrato lentamente attraverso i secoli.
Il Magnifico, perché?

Il Magnifico, perché?

Lorenzo de' Medici, pur non avendo raggiunto tale carica, fu chiamato così per il suo ruolo di guida e influenza sulla città.
Fiorentini ciechi e pisani traditori

Fiorentini ciechi e pisani traditori

La rivalità storica tra Firenze e Pisa è alimentata da un antico inganno: le colonne in porfido offerte dai pisani a Firenze si rivelarono opache.
Della costruzione di altri Ponti sull'Arno

Della costruzione di altri Ponti sull'Arno

Alla scadenza della concessione del pedaggio sui ponti fiorentini il concessionario, F.lli Seguin, chiedono un indennizzo.
Annunciazione

Annunciazione

.Una collocazione insolita L'Annunciazione trecentesca accanto al Campanile di Giotto:
Il Marzocco Fiorentino

Il Marzocco Fiorentino

Due versioni della etimologia del Marzocco uno dei simboli di Firenze.
Tettoia dei Pisani

Tettoia dei Pisani

Sulla Piazza della Signoria, di fronte a Palazzo Vecchio esisteva la Tettoia.
L'Ulivo della Strega

L'Ulivo della Strega

Leggende che si rifanno agli albori del cristianesimo.
Ufo a Bucine

Ufo a Bucine

Gli "esseri" prendono alcuni suoi fiori e fotografano la donna. Un caso ancora inspiegabile.
La leggendaria testa

La leggendaria testa

Si dice rappresenti il lavoro degli animali alla costruzione del Duomo, ma un racconto suggestivo suggerisce una vendetta amorosa.
Ben venuto straniero

Ben venuto straniero

Tanti anni fa, era il 1998.
Chi è Leopoldo Gargani?

Chi è Leopoldo Gargani?

Era un eroe locale, salvò un bambino nel 1847. Il suo gesto generoso ha portato alla creazione di un fondo per aiutarlo in caso di bisogno.
Visita agli orti delle Cascine nel 1874

Visita agli orti delle Cascine nel 1874

Sorrisi e Sussurri di Cortigiani Moderni. Risate di Cortesia e Lusinghe Politiche: Il gioco sottile delle lodi all'autorità cittadina.
Dante, il grande pellegrino

Dante, il grande pellegrino

Dante a Roma per il Giubileo. Per alcuni studiosi anche il sommo poeta venne a Roma pellegrino, durante l'Anno Santo indetto da Bonifacio VIII.
L'Arco dei Pizzicotti

L'Arco dei Pizzicotti

Nel 1823 l'edificio venne privato della porzione che inglobava la volta detta dei Pizzicotti.
Un giusto Consiglio

Un giusto Consiglio

Che poss'io dare alle lettrici cortesi in cambio della loro incoraggiante simpatia?... Mi sia concesso dar loro un buon consiglio.... firmato Yorick