Come vivevamo

I fiorentini di una volta

I fiorentini di una volta

Per il fiorentino fuori delle mura cominciava per lui l'ignoto, il meraviglioso, il paese della favola e della leggenda.
Ospitalità Attraverso i Secoli

Ospitalità Attraverso i Secoli

Nell'antichità, l'ospitalità era offerta da famiglie e istituzioni religiose. Gli alberghi a Firenze risalgono all'antica Roma.
Cinema fra '800 e '900 a Firenze

Cinema fra '800 e '900 a Firenze

Lista di cinema a Firenze fra la metà  del '800 e primi '900 non conclusiva perchè alcuni ritengono che le aperture di sale e salette molti di pi
Motonave Fiorenza

Motonave Fiorenza

"al calar della sera si riempiva di zanzare, le dame e i cavalieri si scambiavano tenere grattate, l'orchestra suonava, i camerieri servivano e ..."
Fiera dei Contratti e ricerca della moglie

Fiera dei Contratti e ricerca della moglie

Le fiere quaresimali a Firenze erano l’occasione per i contadini di combinare ‘contratti’ di matrimonio, guidati da un ‘cozzone’.
Un'estate a Montecatini nel 1901

Un'estate a Montecatini nel 1901

Terme di Montecatini. Rispecchia fedelmente la vita ai Bagni di Montecatini, durante il Luglio, l'Agosto e una metà  di Settembre 1901.
Entriamo in casa di una ricca Madonna

Entriamo in casa di una ricca Madonna

Non vi manca nulla; il lusso è sovrano; noto anche le serre calde per aver le rose, quando le rose non hanno costume di sbocciare.
Le schiave orientali

Le schiave orientali

Il 11 agosto 1289, il popolo fiorentino approvò il decreto dei priori delle arti abolendo la schiavitù della gleba.
Calcio in costume

Calcio in costume

Il Calcio in Costume da molti è considerato come il padre del gioco del calcio, anche se almeno nei fondamentali ricorda molto più il rugby.
Interno del Ghetto

Interno del Ghetto

Una intensa passeggiata all'interno dell'antico Ghetto fiorentino. Lo storico Guido Carocci ci far  conoscere il posto.
I tetti fiorentini

I tetti fiorentini

Qual'è il mistero dei tetti di Firenze?
La peste del 1348

La peste del 1348

La peste del 1348 a Firenze rappresenta una svolta drammatica nella storia della città, influenzando profondamente la sua vita artistica e sociale.
Teatro Alhambra, scomparso

Teatro Alhambra, scomparso

I nuovi e suggestivi locali del Caffè-chantant erano stati inaugurati il 7 giugno 1889
Oh! beati tempi antichi!

Oh! beati tempi antichi!

Il pane costava quattro quattrini (sei centesimi) la libbra; il vino mezzo paolo il fiasco, quello proprio di Chianti e Pomino.
Il Grillo fiorentino alle Cascine

Il Grillo fiorentino alle Cascine

I grilli maschi volano e saltano le femmine no.
Le Porte Fiorentine

Le Porte Fiorentine

Come funzionava l'apertura e la chiusura delle porte intorno a Firenze prima dell'abbattimento delle mura.
Mangiare e bere a Firenze

Mangiare e bere a Firenze

Considerazioni igieniche sul mangiare e bere per lo straniero che viene a Firenze alla fine dell'Ottocento.
I Fiorentini al Caffè di Collodi

I Fiorentini al Caffè di Collodi

Carlo Lorenzini in arte Collodi ci racconta con ironia e simpatia di alcuni caffè di Firenze.
Il Secolo degli Ammazzati

Il Secolo degli Ammazzati

Lasciamo dunque che i codini rimpiangano i passati tempi, rallegriamoci di essere venuti al mondo in un'Italia libera e non spagnuola o austriaca, e
Entriamo in casa d'altri

Entriamo in casa d'altri

In certi borghi estremi della città , che hanno mal nome e peggior fama, c'erano ben altro che burelle!
Gioco della Pentolaccia

Gioco della Pentolaccia

Giardino di Boboli. Dei giocatori bendati devono colpire e rompere con un bastone un contenitore appeso.
Bagni in Arno, uno stile di vita.

Bagni in Arno, uno stile di vita.

Fin dal medioevo i Fiorentini, o almeno per coloro che potevano permettersi di fare delle spese di lusso.
Breve storia del manicomio a Firenze

Breve storia del manicomio a Firenze

Fin dai tempi antichi si cercato di studiare e gestire il problema della malattia mentale, in origine considerato fenomeno perenne ed inguaribile..
Caffè Michelangelo a Firenze

Caffè Michelangelo a Firenze

L'influenza del Caffè Michelangiolo sulla scena artistica dell'epoca.
Firenze e le sue Porte

Firenze e le sue Porte

Le Porte della Città che Si Chiudevano al Tramonto: Un'antica tradizione di Firenze che regolava l'accesso alla città.
Calcio in Costume nel Seicento fiorentino

Calcio in Costume nel Seicento fiorentino

Il calcio storico fiorentino come veniva visto e percepito nel Seicento
Le Ore del giorno

Le Ore del giorno

La quotidianità della nobiltà del Settecento, attraverso eleganti dipinti, mostra uno stile di vita raffinato e cordiale, tipico dell'epoca.
Caffè fra 800 e 900 a Firenze/2

Caffè fra 800 e 900 a Firenze/2

La semplicità  della vita fiorentina, che non ha niente a che vedere con la vita politica.
Le diversità tra noi e loro

Le diversità tra noi e loro

La massima dice che tutto il mondo è paese, ma non impedisce che ogni paese abbia usi tutti suoi proprii.
Strade attorno al Ghetto fiorentino

Strade attorno al Ghetto fiorentino

È inutile ricordare gli avvenimenti vari e infiniti fu teatro questa piazza ch'era il centro della vita e del commercio di Firenze
La cucina della nonna

La cucina della nonna

Riflettiamo sulle tradizioni culinarie tramandate dalle rappresentazioni romantiche della cucina popolare nel passato e la dura realtà.
Il Ghetto ebraico fiorentino

Il Ghetto ebraico fiorentino

Il Ghetto venne istituito nel 1571 ma nonostante le persecuzioni di Cosimo I, gli ebrei contribuirono alla rinascita economica della città.
La Rificolona

La Rificolona

Come la rificolona è diventata parte integrante della cultura fiorentina, per adesso. Ma poi?
Una passeggiata nel passato

Una passeggiata nel passato

La gente era attenta all'abbigliamento in pubblico, dimostrando orgoglio e dignità. La generosità era comune e le famiglie erano unite da amicizia
Le lavandaie fiorentine

Le lavandaie fiorentine

Un mestiere del lavaggio dei panni. Una pratica diffusa in città e campagna. Bagno a Ripoli era un grande centro attivo per questo lavoro.
L'Inaugurazione del Ristorante Favilli

L'Inaugurazione del Ristorante Favilli

L'Inaugurazione del Ristorante Favilli: Un Tuffo nell'800.
Da carrozze a omnibus

Da carrozze a omnibus

Le carrozze di piazza furono sostituite dagli omnibus a cavalli nel 1865 e una tranvia a cavalli nel 1879.
Disavventure poetiche

Disavventure poetiche

Nicodemo, uomo paziente e attentissimo, passeggia guardando intorno a se e filosofeggia su ciò che è reale... e forse neanche la luna ci crede.
Interno del Ghetto

Interno del Ghetto

Famiglie potenti e illustri, palazzi maestosi vivevano il "ghetto fiorentino", dove sono adesso?
Ricordi di un ragazzo/2

Ricordi di un ragazzo/2

Ettore continua il suo racconto. Ricordi di quando in guerra dormiva in un pagliericcio pieno di cimici.
La Mezzeria o Mezzadria

La Mezzeria o Mezzadria

Podere, famiglia colonica, casa rurale e proprietà costituivano una struttura armonica e indivisibile con obblighi, diritti e doveri.
Persone di servizio spiegata ai piemontesi

Persone di servizio spiegata ai piemontesi

Un vero problema o meglio "sagrifizio" e doverseli portare appresso.
La passione per le antiche foto

La passione per le antiche foto

Le foto dell’800 e del '900 documentano un tempo vicino ma lontano, segnando la fine di un’era e l’inizio di un mondo nuovo.
I nuovi venuti a Firenze, 1865

I nuovi venuti a Firenze, 1865

Si incede, gli occhi fissi verso la meta, e non si ha tempo di voltarsi indietro.
Giardino della Catena ieri e oggi

Giardino della Catena ieri e oggi

Di giorno un bel giardino adatto alle famiglie, tenuto bene, pulito libero da individui poco raccomandabili, ma la notte?
Schiavitù a Firenze

Schiavitù a Firenze

Livorno, XVII secolo: tolleranza religiosa, lusso turco. Visita di Seignelay, ricca storia, ereditata dal Granduca.
Ricordi di un ragazzo/1

Ricordi di un ragazzo/1

I ricordi di un uomo vissuto nel 1890 mentre passeggia con suo nonno, il Sor Giuseppe. Cosa troverà il giovane Ettore?
La prima esposizione italiana del 1861.

La prima esposizione italiana del 1861.

Questo un riassunto di una grande Esposizione che coinvolse non solo l'Italia ma molte altre nazioni.
Caffè fra 800 e 900 a Firenze/1

Caffè fra 800 e 900 a Firenze/1

Quanti e quali erano i caffè a Firenze fra l'Ottocento ed i primi del Novecento?
Carnevale Arabo a Firenze, dal Tigri all'Arno

Carnevale Arabo a Firenze, dal Tigri all'Arno

La sede dei carnevali più spettacolari della Firenze ottocentesca è stato senz'altro quelli al vecchio quartiere cittadino chiamato ghetto
Festa di San Rocco e della Ciana

Festa di San Rocco e della Ciana

Due feste molto fiorentine ma serenamente decadute.
Igiene nel Medioevo

Igiene nel Medioevo

L'igiene era diversa ma presente. L'acqua veniva evitata per timore di disturbi umorali, ma bagni pubblici erano diffusi.
Dalla Cina con splendore nel 1888

Dalla Cina con splendore nel 1888

Il Celeste Impero in miniatura, fu inaugurato il 4 Febbraio alla presenza delle autorità cittadine e di S.A.R. il Duca di Leuchtemberg...
Firenze è degna del quadro

Firenze è degna del quadro

Firenze è anzi tutto città moderna, piena di luce e di comodità
Giardino scomparso a Porta Romana

Giardino scomparso a Porta Romana

Nel 1869 venne realizzato questo giardino che comprendeva giochi, vendita di prodotti ed altri giochi e passatempi.
Entriamo in casa di un ricco Signore

Entriamo in casa di un ricco Signore

In questa casa, in questa famiglia, pare ci sia poco tempo, per volersi bene e per godere un'ora di serena felicità.
Festa del Grillo

Festa del Grillo

Tradizionalmente in passato il grillo, veniva rinchiuso in gabbiette di sughero e filo di ferro in alcune festività
Un igienista a Firenze nel 1865

Un igienista a Firenze nel 1865

Trovo quindi igienico sempre che lo stivale sia a doppia suola e il piede vi si adagi comodamente
La Fierucola dei trabiccoli

La Fierucola dei trabiccoli

Il prete veniva usato per rendere caldo il letto o anche per asciugare i panni o la biancheria, soprattutto quella dei bambini.
Una festa in Arno sul ghiaccio

Una festa in Arno sul ghiaccio

Quando l'Arno gelò a tal punto che i Fiorentini riuscirono ad organizzarvi un corteo di maschere su slitte, e addirittura una Giostra del Saraceno!
Firenze, che altro c'é

Firenze, che altro c'é

Firenze splendida e munifica, ma anche sordida e pidocchiosa, dolce e colta, ma anche crudele e rozza...
Viaggiare a Firenze nel XVII secolo

Viaggiare a Firenze nel XVII secolo

Esistevano già in Firenze le vetture di piazza chiamate in Francia fiacres perché il fondatore di quel pubblico servizio abitava in Parigi nel
Insegne popolari fiorentine

Insegne popolari fiorentine

Le trasformazioni radicali dei negozi hanno ridisegnato la città, cancellando la vivacità delle vetrine e il richiamo irresistibile degli oggetti.
Vivere nel XIV secolo

Vivere nel XIV secolo

14 settembre 1321, Dante Alighieri muore e insieme a lui muore un mondo fatto di "amor cortese".