Schegge di storia

Patagonia Express

Patagonia Express

Non sono Sepùlveda, e non ho la “Moleskine” di Bruce Chatwin, ma ci provo lo stesso.
La peste del 1630

La peste del 1630

La peste persistette fino al 1633, causando terrore e perdite significative. Le misure restrittive.
Piazza della Fonte, dov'era?

Piazza della Fonte, dov'era?

La piazza della Fonte sorgeva nel ghetto ebraico di Firenze, oggi ubicato tra piazza della Repubblica, via Roma, via dei Pecori e via Brunelleschi.
La funzione del fuoco santo.

La funzione del fuoco santo.

Il Porta fuoco fu realizzato su commissione della Parte Guelfa quando i Pazzi persero il privilegio di occuparsi del cero pasquale, dopo la “c
Il Magistrato dei Cinque Conservatori

Il Magistrato dei Cinque Conservatori

I Cinque Conservatori, istituiti nel 1419, vigilavano sulle spese dei Comuni del Dominio Fiorentino. Vennero soppressi nel 1559.
Storia del reduce di guerra

Storia del reduce di guerra

Russia trascorremmo due inverni senza avere l'abbigliamento adeguato per quel tipo di freddo.
Schegge di parole/1

Schegge di parole/1

Storia, geografia, curiosità. Schegge di conoscenza in un mosaico di sapere e di cose buffe.
Dante a Campaldino

Dante a Campaldino

La partecipazione di Dante a queste battaglie ha avuto un impatto significativo sulla sua vita e sulle sue opere.
Firenze al tempo di Dante

Firenze al tempo di Dante

A differenza di Pisa con una popolazione di 40-50.000 abitanti intorno al 1280, Firenze si espandeva con nuove mura fino al 1333.
Dal bordello al convento

Dal bordello al convento

"Buttafuoco da Prato usa di giorno e di notte con una certa sorella chiamata suor Caterina, dalla quale ebbe tre figli e con lei praticò per il t
Vestizione di un Cavaliere

Vestizione di un Cavaliere

Nel XIV secolo, la cavalleria perse il suo splendore, ma nel XV secolo rituali cavallereschi erano ancora osservati.
Ricordo di una giostra fatta in Firenze

Ricordo di una giostra fatta in Firenze

Con costosi abiti, cavalli adornati, e una festa di colori e lusso, l'evento fu memorabile per la nobiltà e la città.
La Compagnia di San Filippo Neri

La Compagnia di San Filippo Neri

L'istituzione ha svolto un ruolo cruciale nell'assistenza e nell'educazione dei bambini bisognosi.
Breve storia di un carcere moderno

Breve storia di un carcere moderno

Il carcere delle Stinche era l'antico carcere di Firenze, situato in via Ghibellina, più o meno sul sito dell'attuale teatro Verdi.
'Maledette Parte'

'Maledette Parte'

La rivalità tra questi due gruppi, diffusasi in tutta Italia, si basava più su interessi locali che su ideologie.
Pasqua, scoppio del Carro o Brindellone

Pasqua, scoppio del Carro o Brindellone

"Brindellone" a Firenze non indica il Carro del Fuoco Santo, ma il Carro della Zecca, dove un uomo trasandato rappresentava il Santo Patrono nel XVI
Appunti disordinati/2

Appunti disordinati/2

"Le vie dei Canti" di Chatwin: Aborigeni australiani, sentieri sotterranei uniscono tribù, canti e territorio. Qui il mio, invece.
Anno 1861 a Firenze, prima parte

Anno 1861 a Firenze, prima parte

Fatti accaduti nel 1861 a Firenze, sperando di avere fatto qualcosa di interessante. Piccole schegge di storia. Grazie.
Schegge di parole/2

Schegge di parole/2

Geoparemiologia, oratorio riscoperto, strane storie, un errore giudiziario, muro a secco. Un mucchio di cose.
Magnati e Popolani

Magnati e Popolani

Due parole sotto le quali non vive nessuna idea determinata e concreta.
Scoppio del Carro origine Longobarda?

Scoppio del Carro origine Longobarda?

Radicato in antiche usanze longobarde, celebra la Pasqua con un'esplosione di fuoco e potrebbe avere origini sorprendenti.
Appunti disordinati/1

Appunti disordinati/1

Via Pinzochere, memoria di martire giapponese; Duilio Brunetti e le grida dei fanti nella Grande Guerra; Art. 383 cpp per volontari anti-borseggi.
Anno 1861 a Firenze, terza parte

Anno 1861 a Firenze, terza parte

Alcuni fatti accaduti nel 1861 nei mesi settembre, ottobre, novembre e dicembre.
Invenzioni e Tradizioni

Invenzioni e Tradizioni

Il Medioevo è stato un periodo di innovazione che ha plasmato molte delle comodità e delle tradizioni che oggi consideriamo essenziali.
Tra la fine del secolo XIV e l'inizio del XIV

Tra la fine del secolo XIV e l'inizio del XIV

Firenze, tra la fine del XIV e l'inizio del XV secolo, attraversa una mutazione: cresce la vitalità ma cala la coscienza morale.
Shegge di parole/3

Shegge di parole/3

Piccole storie ci chiedono di riprendersi la loro dignità. Il passato ci svela segreti simili. Storia, notizie e cose buffe.
Manierismo

Manierismo

Il Concilio di Trento del 1563 segnò la fine del movimento, richiedendo rappresentazioni più semplici.
Il Podestà

Il Podestà

Le città italiane, nel passaggio dalla repubblica con consoli al governo del podestà, cercarono stabilità e imparzialità nella giustizia.
Ufficio degli Otto di Guardia e Balia

Ufficio degli Otto di Guardia e Balia

L'Ufficio degli Otto di Guardia e Balia, composto da otto ufficiali, garantiva ordine e giustizia a Firenze.
La Lunigiana e Dante

La Lunigiana e Dante

Il nome Lunigiana si trova nei documenti scritti a partire dalla prima met del XIII secolo, con la formula di provincia Lunisanae.
La Civiltà Etrusca, riassunto

La Civiltà Etrusca, riassunto

Le loro origini erano già dibattute tra le teorie di Erodoto e quelle di Dionigi di Alicarnasso.
Tabernacolo della Quarconia

Tabernacolo della Quarconia

Nel 1659, vicino all'opera descritta, nacque un ospizio caritatevole; oggi, il tabernacolo di Gherardini è in rovina.
Ex Fabbrica dell'Acqua

Ex Fabbrica dell'Acqua

La sconosciuta Fabbrica dell'Acqua: Una storia dimenticata che ritorna, una Galleria sotto il Fiume.
San Zanobi resuscita un fanciullo

San Zanobi resuscita un fanciullo

Una piccola lapide narra di un'incredibile resurrezione.
Prestanze o accatto

Prestanze o accatto

le entrate che il comune si procurava mediante prestiti richiesti o imposti ai cittadini per sopperire all'insufficienza delle entrate normali.
Abiti delle Dame e dei Nobili fiorentini

Abiti delle Dame e dei Nobili fiorentini

Abiti coloratissimi per le dame e i nobili del Quattrocento.
Quando la palla cadde

Quando la palla cadde

Il 27 maggio 1471 venne posta la palla dorata sulla lanterna di Santa Maria del Fiore, seguita dalla croce il 30 maggio.
Ufficio dei Capitani di Parte Guelfa

Ufficio dei Capitani di Parte Guelfa

Fu cruciale dopo la sconfitta dei ghibellini nel 1267. Gestiva affari civili e criminali, aveva poteri finanziari, e demolì le torri ghibelline.
Guelfi e Ghibellini

Guelfi e Ghibellini

Guelfi e ghibellini lottavano per il controllo locale, non per ideali nazionali o religiosi, e si allenavano con chiunque servisse i loro interessi.
Diploma Imperiale ad Alessandro de' Medici

Diploma Imperiale ad Alessandro de' Medici

Il primo documento con il quale viene assegnato ad un Medici il titolo ducale di Firenze.
Tra Arte e Eternità

Tra Arte e Eternità

Scopri la lastra che sigilla il riposo degli artisti, unendo arte, fede e il desiderio di eternità nel cuore di Firenze. Un omaggio senza tempo.
Bando dell'armi proibite

Bando dell'armi proibite

Divieto di armi. Notifica entro otto giorni o confisca dei beni e divieto di residenza. Eccezioni per familiari e soldati di Sua Eccellenza.
Via degli Speziali

Via degli Speziali

Via Calzaiuoli a Firenze testimonia la sua storia millenaria, essendo parte del Decumano della Florentia Romana
Ultima Condanna a Morte

Ultima Condanna a Morte

La condanna di Guazzino a Firenze rivela il contesto delle esecuzioni capitali e il dibattito scientifico sulla causa della morte degli impiccati.
Agata Smeralda

Agata Smeralda

Il 5 febbraio è cruciale per l'Istituto degli Innocenti a Firenze, marcando l'arrivo nel 1445 della prima bambina, Agata Smeralda.
La Peste Nera a Firenze

La Peste Nera a Firenze

La pestilenza del 1348 colpì Firenze e il mondo, mietendo centinaia di migliaia di vite, portando disperazione e immoralità.
Ufficio del Monte Comune

Ufficio del Monte Comune

L'Ufficio era un investimento popolare che serviva per la dote delle figlie delle famiglie meno abbienti.
Ufficio et Ufficiali dei Pupilli

Ufficio et Ufficiali dei Pupilli

L'Ufficio dei Pupilli aveva quattro Ufficiali che si occupavano dei minori orfani, proteggendoli e gestendo i loro beni.
Le schegge di storia/2

Le schegge di storia/2

Statuette lillipuziane chiedono libertà. Il passato ci svela segreti simili. Storia, notizie e cose buffe.
Grotta del Buontalenti

Grotta del Buontalenti

Fu creata da Bernardo Buontalenti tra il 1583 e il 1593 su commissione di Francesco I de' Medici. Una meraviglia nel Giardino di Boboli.
Provvedimenti e soccorsi nell'inondazione

Provvedimenti e soccorsi nell'inondazione

Se i danni di questa inondazione, 1844, furono ben lievi per Firenze, lo si deve intieramente al governo granducale.
Le banche cattoliche falliscono allegramente

Le banche cattoliche falliscono allegramente

La Banca del clero di Firenze ebbe un noto fallimento, coinvolgendo il Vaticano che incaricò il Banco di Roma di liquidare la banca
Il dace prigioniero

Il dace prigioniero

La statua e il basamento del barbaro prigioniero al Giardino di Boboli.
Il Banco dei Medici

Il Banco dei Medici

Durante il periodo di Cosimo il Vecchio, il banco si espanse grazie ai legami con il Papato e altri governi europei.
Sodomia a Firenze nel XIII secolo

Sodomia a Firenze nel XIII secolo

Per sodomiti si intendeva un rapporto sessuale fra uomini, cio coloro che lo facevano al di fuori del "debito luogo" o "vaso naturale".
Disfida del torneo

Disfida del torneo

Il re d'armi, accompagnato da due araldi, riceve dal suo signore la spada che deve presentare al personaggio, che vuole sfidare.
Ius primae noctis, realtà o finzione?

Ius primae noctis, realtà o finzione?

Lo ius primae noctis è un'invenzione letteraria nata nei secoli di passaggio tra il Medioevo e l' Moderna.
Bonifacio e la Duchessa Clotilde

Bonifacio e la Duchessa Clotilde

Descrizione degli abiti del Duca Bonifacio e sua moglie la Duchessa Clotilde.
Quando la terra tremò

Quando la terra tremò

Il terremoto del 1895 scosse Firenze, ma la città si riprese, proteggendo il suo prezioso patrimonio culturale.
Pas d'armes

Pas d'armes

Il "Pas d'armes" era un torneo medievale di cavalieri, come descritto da Froissart, con cavalli, armature e sfide coraggiose.
Birro del Trecento

Birro del Trecento

Agente di polizia nei tempi passati; oggi quasi sempre con valore spregiativo.
Ospizio della Maternità

Ospizio della Maternità

... al termine dei diciotto mesi le alunne venivano pubblicamente esaminate davanti al Collegio medico
Dagli Uffizi al MAF

Dagli Uffizi al MAF

Durante i Medici, gli oggetti etruschi nelle Gallerie degli Uffizi erano sparsi, ma con i Lorena si riconosce la necessità di una sintesi accurata.
Ufficiali della Grascia

Ufficiali della Grascia

La Grascia regolava prezzi e qualità dei generi alimentari, garantiva trasporto sicuro e igiene pubblica. Controlli e pene per i trasgressori.
Statua di Michelangelo, il David

Statua di Michelangelo, il David

Il 16 agosto 1501: La nascita del capolavoro di Michelangelo. Un Gigante di quattro metri.
Riti e Significati

Riti e Significati

La fondazione delle città romane è permeata di riti e significati profondi, evidenziando il legame tra uomini e divinità.
Cavaliere Francese

Cavaliere Francese

Il cavaliere Guglielmo Berardo, commemorato nel XIII secolo, indossava un giaco di maglia e una misericordia, simboli dell'epoca medievale.
La dama plebea del Trecento

La dama plebea del Trecento

La donna plebea fu copiata anch'essa dalle miniature del sopraccitato manoscritto del Roman de la Rose
La Dama Italiana

La Dama Italiana

Le donne non indossavano le brache ma talvolta si cingevano il petto con un velo di mussolina a mo' di reggiseno.
L'Etruria antica

L'Etruria antica

Secondo lo storico greco Dionisio, il popolo etrusco aveva un nome nativo diverso da questi, chiamandosi Rasena o Rasenna
Mezuzah, approfondimento

Mezuzah, approfondimento

Approfondimenti sulla visita guidata alla Sinagoga di Firenze con Conosci Firenze.
Il giudizio di Dante su Pistoia

Il giudizio di Dante su Pistoia

La divisione dei Guelfi in Bianchi e Neri a Firenze fu influenzata dalle contese di Pistoia e portò a scontri interni significativi.
Vicolo Marzio e la statua di Marte

Vicolo Marzio e la statua di Marte

Il vicolo potrebbe anche essere la strada che portava all'antenato del Ponte Vecchio in epoca romana.
Giuramenti sui Vangeli

Giuramenti sui Vangeli

Il "giudizio di Dio" era una pratica medievale usata per risolvere dispute legali, spesso attraverso duelli o prove fisiche.
Tribunale di Balia

Tribunale di Balia

Siena conserva edifici medievali che raccontano la storia delle Repubbliche Italiane. Il Tribunale di Balìa rivela come funzionavano i tribunali.
Anno 1861 a Firenze, seconda parte

Anno 1861 a Firenze, seconda parte

Fatti accaduti nel 1861 a Firenze, sperando di avere fatto qualcosa di interessante. Piccole schegge di storia. Grazie.
Monogramma sulla porta di Palazzo Vecchio

Monogramma sulla porta di Palazzo Vecchio

Sopra il portale principale di Palazzo Vecchio campeggia frontespizio decorativo in marmo datato 1528, con il monogramma raggiato di Cristo Re.
Gli abiti del Cimabue, Petrarca e Laura

Gli abiti del Cimabue, Petrarca e Laura

I ritratti di Cimabue, Petrarca e di Laura dipinti da Simone Memmi nel Capitolo degli Spagnuoli della chiesa di Santa Maria Novella a Firenze.
Venditore di Pianeti

Venditore di Pianeti

Breve storia dei "pianeti della fortuna", venduti al Mercato Centrale di Firenze o in piazza San Lorenzo come promesse di buona sorte.
La Colonna di San Zanobi

La Colonna di San Zanobi

Le iscrizioni sulla colonna di San Zanobi sono risultate essere false, dimostrate dalla loro discordia cronologica e dai dati storici.
Il Tesoriere

Il Tesoriere

Questo costume e soprattutto l'acconciatura del capo, sembrano essere stati particolarmente in uso verso la metà del XV secolo.
Benvenuto Cellini su Ponte Vecchio

Benvenuto Cellini su Ponte Vecchio

Un monumento a Cellini è stato innalzato per celebrare il suo genio e il suo lavoro.
L'inizio e la fine

L'inizio e la fine

L'inizio e la fine del Medioevo sono soggetti a diverse interpretazioni.
Breve storia della bandiera di Firenze

Breve storia della bandiera di Firenze

Firenze ha difeso il giglio rosso su campo bianco come suo emblema, resistendo a tentativi di cambiamento da parte di vari leader.
... E luce di candela sia!

... E luce di candela sia!

Sebbene la sua importanza sia diminuita nel tempo, la candela continua a persistere come simbolo di luce e devozione.
Paolo Uccello e l'orologio 'controcorrente'

Paolo Uccello e l'orologio 'controcorrente'

Un orologio con i numeri antiorari e le lancette al contrario, un'opera unica.
La giraffa dei Medici

La giraffa dei Medici

Un evento storico e culturale indimenticabile.
La buona tavola medicea

La buona tavola medicea

Le ville, adattate per una corte raffinata, conservano tradizioni culinarie e riserve di caccia. Un patrimonio culinario e storico a ogni tramonto.
Miqveh, Bagno Rituale

Miqveh, Bagno Rituale

Il miqvè ebraico simboleggia una profonda trasformazione, un confine tra passato e futuro, un momento sacro oltre il tempo.
Maestri della Gabella dei Contratti

Maestri della Gabella dei Contratti

Gestivano tasse sui contratti, con autorità legale e punizioni severe per evasori. Loro fornivano guadagni significativi al Comune.
Certame Coronario

Certame Coronario

Questa "gara" segnò l'inizio di un rinnovato interesse per il volgare nel XV secolo.
Guardia del Fuoco

Guardia del Fuoco

La Guardia del Fuoco, esistente dal 1415, aveva una residenza con attrezzature come scale, secchi, sacchi e utensili per spegnere incendi.
Il concorso del Biancone

Il concorso del Biancone

La Fontana del Nettuno, detta anche di Piazza o il Biancone, una fontana di Firenze realizzata da Bartolomeo Ammannati.
La bandiera del Comune di Firenze

La bandiera del Comune di Firenze

Il bianco simboleggia purezza e fedeltà, mentre il rosso rappresenta potenza e dominio. Il bianco al popolo e il rosso ai nobili.
1709, disperazione e morte

1709, disperazione e morte

Il Gelido Inferno a Firenze: Una tempesta di neve implacabile e l'emergenza umanitaria sotto il Regno di Cosimo III.
Le prime rivolte popolari, I Ciompi.

Le prime rivolte popolari, I Ciompi.

Rivolta del 20 luglio 1378: Firenze sconvolta dalla lotta di operai (ciompi) per i loro diritti, ma la ribellione viene duramente repressa.
Sesso sfrenato o prurito da grattare?

Sesso sfrenato o prurito da grattare?

Sant'Agostino (354-430), scriveva: "Togli le prostitute dal mondo e ogni cosa sarà travolta dalla libidine".
Abiti dei Paggi e dei Birri

Abiti dei Paggi e dei Birri

Il costume del Podestà e dei paggi, così come dei birri, nel Medioevo italiano, con dettagli sulle loro vesti e accessori.
Arte e oggetti della vita quotidiana dell'etrusco

Arte e oggetti della vita quotidiana dell'etrusco

Nell'Ellenismo etrusco emergono nuovi stili artistici, come bronzi e ceramica campana. L'arte riflette cambiamenti e influenze del periodo.
Gli abiti nel tempo dei Guelfi e Ghibellini

Gli abiti nel tempo dei Guelfi e Ghibellini

I nobili Italiani assistevano a cavallo alle feste pubbliche, e Machiavelli nelle sue Storie Fiorentine ci racconta, all'anno 1300, l'origine in que
I Lanzichenecchi a Firenze

I Lanzichenecchi a Firenze

I Lanzichenecchi e la Loggia dei Lanzi in Piazza della Signoria.
Tribunale dei Mercanti

Tribunale dei Mercanti

Il tribunale apparve come una corte giudiziaria operante nel rispetto di due fondamentali principi: l'imparzialità e la celerità  dei giudizi.