Leggere prima di prenotare.

- Il biglietto d'ingresso alla chiesa per i NON è compreso.
- I residenti di Firenze non pagano il biglietto d'ingresso.
- Se non verrà raggiunto il numero minimo di 5 partecipanti la visita sarà annullata e chi avrà pagato in anticipo sarà rimborsato.

Durata Visita: 90 minuti circa
Il luogo dell'incontro verrà comunicato con una o più email

Il percorso avrà inizio nella piazza, dove verrà introdotta una panoramica storico-artistica, con un focus sulla facciata che venne completata solo nell'Ottocento. Successivamente, ci sposteremo all'interno, dove avremo l'opportunità di ammirare le tombe monumentali disposte lungo le navate laterali e le cappelle che adornano il transetto.

La nostra passeggiata ci condurrà quindi alla sagrestia, ove risiede il rinomato crocifisso di Cimabue. Quest'opera, divenuta simbolo dell'alluvione e dei danni inflitti da quest'epocale evento a partire dal 1966, affronterà il nostro sguardo. Successivamente, faremo visita al piccolo Museo dell'Opera, in cui tra le altre opere è conservato il più antico cenacolo della città. Infine, la nostra tappa culminerà presso la Cappella Pazzi, uno dei capolavori dell'arte rinascimentale. Tale cappella, concepita da Filippo Brunelleschi su commissione della famiglia Pazzi, costituirà il nostro punto d'arrivo.

 

Corridoio sotto la loggetta del Chiostro Grande. Il Museo dell'Opera ci accoglierà con le sue preziose collezioni, tra cui il cenacolo antico, un tesoro dell'arte fiorentina.
L'Altare Maggiore. Preparatevi a essere catturati dall'arte, dalla storia e dalla bellezza di questa straordinaria basilica fiorentina
Richiedi Informazioni per questa visita
Codice Captcha

Non vedi l'immagine? clicca qui


Potrebbe interessarti anche...

Anselm Kiefer
Chiesa di Orsanmichele
Sinagoga di Firenze