Primary Menu
  • Pavimenti In Legno Taddeo
  • Park2Go
  • Apartments Florence

Palazzo Vecchio, Camminamento e Torre






Clicca qui per prenotare la tua visita o guardare le date disponibili!
Prossime date
  • 17-12-2017 dalle ore 10:00 alle 12:00
  • 21-01-2018 dalle ore 10:30 alle 12:30
  • 25-02-2018 dalle ore 14:30 alle 16:30
  • 25-03-2018 dalle ore 10:30 alle 12:30
La vostra guida sarà Serena Savelli o Conosci Firenze
Pagamento: Pagamento Il Giorno Della Visita

Leggere prima di prenotare
- L'offerta Coop è valida fino al 31 dicembre 2017 -
Nel costo della visita guidata NON è compreso il biglietto d'ingresso al museo, 
alla Torre di Arnolfo e al Camminamento di Ronda.
Per i soci Coop 2 biglietti d'ingresso al prezzo di 1, munirsi di tesserina da mostrare alla biglietteria del museo.
(esempio: ingresso a Palazzo Vecchio per 2 persone 20 euro + 8 Camminamento di Ronda e Torre di Arnolfo = 28 euro con tessera Coop 14 euro).
Lo sconto Coop NON è valido per 1 persona.
 
Costo Visita Guidata ESCLUSO BIGLIETTO D'INGRESSO
15 euro a persona
8 euro ragazza/o da 10 a 17 anni

Costo Bambino/a da 5 a 9 Anni: 6 €
(Gratis: 1 per ogni adulto pagante)

Numero minimo di partecipanti: 5
Altre forme di pagamento: 
amministrazione@conoscifirenze.it
Durata Visita:
2 ore 

Incontro con la guida:
sarà comunicato con email e sms

Biglietto d'ingresso al museo + Torre di Arnolfo e Camminamento di Ronda:
14 euro a persona
Fra 18/25 anni 12 euro

Minori di 18 anni ingresso gratuito

Con la tessera della Coop, (valida fino al 31 dicembre 2017), 2 biglietti d'ingresso a Palazzo Vecchio al costo di 1
N.B. In caso di pioggia l'accesso alla Torre sarà sospeso. Al  Camminanamento e la Torre NON è consentito l'ingresso ai minori di 6 anni

Se arrivi in automobile e pensi di avere problemi di parcheggio prenota il tuo posto a Park2GO

Il tuo parcheggio in centro. Click here
 
Palazzo Vecchio
Camminamento di Ronda e la Torre di Arnolfo
 
A conclusione del percorso ci aspetta la salita al Camminamento di ronda e alla Torre di Arnolfo: in cima alla torre alta ben 95 metri, visiteremo la cella dell' Alberghetto dove fu rinchiuso Cosimo il Vecchio nel 1433 e anche il frate domenicano Girolamo Savonarola prima di essere bruciato sul rogo in Piazza Signoria. La vista su Firenze è mozzafiato!!!

Da antica sede dei priori a luogo di governo di Cosimo I
Il palazzo viene edificato a partire dal 1299 come sede dei priori, i rappresentanti della Repubblica fiorentina che si radunavano all' interno di una vera e propria fortezza costruita da Arnolfo di Cambio: il dado arnolfiano. 
L'edificio diviene dal 1540 sede del potere di Cosimo I che ne commissiona la ristrutturazione e l'ampliamento a Giorgio Vasari: il Salone dei 500 viene decorato con due vittorie fiorentine la Battaglia di Siena e quella di Pisa. La decorazione della sala viene completata inserendo le fatiche di Ercole di Vincenzo De Rossi e il Genio della Vittoria di Michelangelo. Nella tribuna, dove Cosimo I teneva udienza, le statue dei membri della famiglia riportano le rispettive insegne e motti: la donnola fu scelta da Francesco I, la tartaruga con la vela dallo stesso Cosimo, per arrivare alla Sala dei Gigli dov'è collocata la Giuditta e Oloferne di Donatello.
Un intero quartiere è dedicato agli dei terrestri: Leone X, Cosimo il Vecchio, Lorenzo il Magnifico, Cosimo I, Giovanni dalle Bande Nere sono collegati agli dei celesti rappresentati al secondo piano dell'edificio. La visita prosegue con gli appartamenti di Eleonora di Toledo e con le sale dedicate alla sue virtù per terminare nella Sala dei Gigli, dov'è collocata la Giuditta e Oloferne di Donatello.
 
 
 
 
 
Camminamento di Ronda

 

Banner Pubblicitario