Villa Giramonte

Villa Giramonte è un gioiello incastonato nel cuore di Firenze, precisamente in via della Torre del Gallo. Questo edificio storico non solo offre una vista spettacolare sulla città ma è anche un custode di storie nobili e illustri. Si ritiene che il nome "Giramonte" derivi dalla famiglia Giramonti, un tempo proprietaria di terreni vicini.
L'elegante struttura si eleva su un'altura, regalando un panorama mozzafiato di Firenze, che ha ispirato artisti e poeti attraverso i secoli. La villa ha avuto l'onore di ospitare personalità di spicco come Maria Bonaparte, figlia di Carlo Luciano Bonaparte. Entrambi, essendo in esilio a Firenze, trovarono rifugio e tranquillità tra le mura di Villa Giramonte.
Circondata da un rigoglioso giardino all'italiana, la villa ha attraversato epoche di splendore e periodi di declino. Nonostante nel 1970 il lussuoso arredamento interno fosse stato venduto all'asta, la struttura ha conservato il fascino e l'eleganza dell'epoca, testimoni di un passato ricco e variegato.

Villa Giramente in una immagine degli anni 30 del Novecento
Villa Giramente in una immagine degli anni 30 del Novecento
Altri articoli
Edifici romani
Edifici romani

Resti teatro sotto Palazzo Vecchio, simile a Fiesole, forse Guardingo. Porta romana vicino a Piazza Signoria. Sepolcri lungo Via Cassia e S. Stefano

Case Berardi
Case Berardi

I Berardi, originari dalla Liguria, occupavano il palazzo dove oggi troviamo l'Opera del Duomo di Firenze.

Palazzo Pitti e la Sala Bianca
Palazzo Pitti e la Sala Bianca

I fratelli Albertolli trasformarono, l'antico Salone dei Forestieri di epoca medicea nel Salone degli Stucchi.

Archivio di Stato di Firenze
Archivio di Stato di Firenze

L'Archivio di Stato di Firenze conserva preziosi documenti storici. Fondato nel 1852, raccoglieva documenti del Granducato di Toscana.