Prima della Biblioteca Nazionale

Dietro la Chiesa di Santa Croce
Commento di Corrado Ricci


 
Santa Croce. Esterno del transetto, verso sud, e dell'abside prima che il Baccani elevasse il campanile (1842-45). È veduto dalla stradicciuola che ripiegava da Piazza dei Cavalleggieri verso via dei Malcontenti, accedendo al giardino Busini ora Dufour-Berte (1). Il fabbricato a timpano, più basso e a destra, è oggi forato da finestre a banali persiane verdi. Quello con lo stemma mediceo è la testata del Noviziato, costruito da Michelozzo per Cosimo de' Medici.

(1) Il giardino Dofour-Berte non esiste più, fu atterrato per la costruzione la Biblioteca Nazionale in via dei Cavalleggieri.

Raccolta topografica degli Uffizi. — Disegno a penna e bistro di E. Burci.

Tratto da Corrado Ricci, Cento vedute di Firenze Antica, Firenze, Fratelli Alinari Editori, 1906.

N.B.
La letteratura ricorda il "delizioso giardino" per il suo piacevole disegno, e per la notevolissima estensione. Dai Rucellai la proprietà passò nel corso del tempo ai Dufour Berte (che la possedevano ai tempi di Federico Fantozzi), quindi ai Bardi Serzelli. â€‹

 

Esterno del transetto, verso sud, e dell'abside con il campanile del Baccani (1842-45)

 
Altri articoli
Il grillo di Giovanni Prati
Il grillo di Giovanni Prati

Son piccin cornuto e bruno me ne sto fra l’erbe e i fior...

Una riflessione in Fiacres!
Una riflessione in Fiacres!

Collodi descrive i primi viaggiatori-pionieri di un mondo che cambia alla velocità di una macchina a vapore. Un viaggio nell'Ottocento toscano sospeso fra tradizione contadina e progresso avanzante.

L'incontro
L'incontro

Incontrare un vecchio signore che sembrava essere lì da sempre.

Firenze in tasca
Firenze in tasca

Non vi dimenticate che prima di uscire dalla Stazione dovete subire la visita daziaria.