Un giusto Consiglio

Un giusto Consiglio
di Yorick figlio di Yorick

Pietro Coccoluto Ferrigni in arte Yorick figlio di Yorick durante la Festa dei Fiori tenuta anche al Parco delle Cascine del 25 maggio del 1874.

 

Tempo fa, le giovinette,
Saltellando pel giardino,
Intrecciavan ghirlandette 
Di verbena e gelsomino;
Oggi, pria che il tempo giunga
D' indossar la veste lunga,
Scappan via come folletti
Sotto r ombra de' boschetti.
Belle,... il mondo è pien di doglie;
Date retta a chi ne sa....
Quando il bosco mette foglie,
Chi ha giudizio, non ci va!...

Tra i cespugli e tra le fronde
Striscia il serpe, il rospo annida,
E la vipera si asconde:
Poveretta chi si fida!...
Quando poi ci pensa meno,
Uno schizzo di veleno
Scende giù per la ferita....
Languc, gonfia.... e è bell'e ita!...
Se il Demonio vi ci coglie,
Sa Dio quel che nascerà!...
Quando il bosco mette foglie,
Chi ha giudizio, non ci va!...

Della selva in sul confine
Fresca auretta move l'ale;
Ma le molli borraccine
Succhian l'umido letale.
Ci si diacciano i sudori,
Ci si pigliano i dolori,
E, per colmo di ludibrio,
Ci si perde l'equilibrio!
Chi dal rischio non si toglie,
Prima o poi ci cascherà!
Quando il bosco mette foglie,
Chi ha giudizio, non ci va!...

Oh!... lo so!... tra la verdura,
Presso al rio, sovra un bel prato.
Più vicino alla natura
Balza un cuore innamorato....
Ma r amor, che batte l'ala
Mentre stride la cicala,
Fa arrossar più d'una guancia
E finisce.... in una ciancia....
Presto annoda e presto scioglie,
Presto piglia e presto dà....
Quando il bosco mette foglie,
Chi ha giudizio, non ci va!...

Sulla siepe verdeggiante
Vola il grillo canterino,
E dal ramo dondolante
Dolce canta l'augellino;
Ma tant'è, de' grilli, ormai.
Donne mie, n'avete assai;
E pel canto dell'augello....
Non sarà già il primo quello!
Il mal' è che certe voglie
Non s' attulan coll'età....
Quando il bosco mette foglie.
Chi ha giudizio, non ci va.

Fanciullette, a cui la gonna
Cuopre appena il bel piedino,
Sotto gli occhi della nonna
Saltellate pel giardino:
Che del bosco in fra gli orrori
Stanno spesso i cacciatori,
E vid'io, più d'una volta,
Cascar giù tra l'erba folta....
Se ci sdrucciola chi ha moglie,
Figurarsi chi non l'ha!...
Quando il bosco molte foglie.
Chi ha giudizio, non ci va.
 

Pietro Coccoluto Ferrigni (Livorno, 15 novembre 1836 – Firenze, 13 dicembre 1895) è stato uno scrittore, avvocato e patriota italiano. Era altresì conosciuto con lo pseudonimo di Yorick figlio di Yorick, omaggio al personaggio alter ego di Laurence Sterne, che usava firmarsi Yorick. (Fonte Treccani)
 

Yorick figlio di Yorick, passeggiata al Parco delle Cascine con Conosci Firenze

Altri articoli
Visita agli orti delle Cascine nel 1874
Visita agli orti delle Cascine nel 1874

Sorrisi e Sussurri di Cortigiani Moderni. Risate di Cortesia e Lusinghe Politiche: Il gioco sottile delle lodi all'autorità cittadina.

Annunciazione
Annunciazione

.Una collocazione insolita L'Annunciazione trecentesca accanto al Campanile di Giotto:

Dante, il grande pellegrino
Dante, il grande pellegrino

Dante a Roma per il Giubileo. Per alcuni studiosi anche il sommo poeta venne a Roma pellegrino, durante l'Anno Santo indetto da Bonifacio VIII.

Hotel degli insetti
Hotel degli insetti

Insetti benefici e alberghi protettivi: una scommessa per la biodiversità.