Primary Menu
  • Apartments Florence
  • Park2Go
  • Pavimenti In Legno Taddeo

GALLERIA DEGLI UFFIZI

ORARI

Da martedì a domenica, ore 8,15-18,50
Chiusura: tutti i lunedì, Capodanno, 1° maggio, Natale.

La biglietteria chiude alle 18.05
Le operazioni di chiusura iniziano alle 18.35

BIGLIETTI 

Biglietto intero: € 8,00
Biglietto ridotto: € 4,00
Biglietto gratuito
Acquista biglietti on line

REGOLAMENTO

Si pregano i visitatori di attenersi ad alcune regole di comportamento (vedi di seguito il pdf scaricabile) e si ricorda alle guide turistiche e agli insegnanti che i gruppi non possono superare le 25 unità.

Regole di comportamento
PRENOTAZIONI PER LA VISITA

Firenze Musei, Tel: 055 294883
Costo della prenotazione: € 4,00
 

METAL DETECTOR
In relazione ai numerosi ingressi, al fine di sveltire le procedure di controllo del metal detector, preghiamo tutti i visitatori di ridurre al minimo borse e zaini a seguito e di raggruppare tutti gli oggetti metallici in anticipo prima del passaggio da suddetto controllo.

Per maggiori informazioni: Polo Museale Fiorentino
 

La Galleria degli Uffizi a Firenze è uno dei più importanti musei italiani, ed uno dei maggiori e conosciuti al mondo.

L'edificio ospita una superba raccolta di opere d'arte inestimabili, derivanti, come nucleo fondamentale, dalle collezioni dei Medici, arricchite nei secoli da lasciti, scambi e donazioni, tra cui spicca un fondamentale gruppo di opere religiose derivate dalle soppressioni di monasteri e conventi tra il XVIII e il XIX secolo.

Divisa in varie sale allestite per scuole e stili in ordine cronologico, l'esposizione mostra opere dal XII al XVIII secolo, con la migliore collezione al mondo di opere del Rinascimento. Al suo interno sono ospitati alcuni fra i più grandi capolavori dell'umanità, realizzati da artisti che vanno da Cimabue a Caravaggio, passando per Giotto, Leonardo da vinci, Michelangelo, Raffaello, Mantegna,Tiziano, Parmigianino, Dürer, Rubens, Rembrandt, Canaletto, ecc... Senza pari è la raccolta di opere di Sandro Botticelli. Di grande pregio sono anche la collezione di statuaria antica e soprattutto quella dei disegni e delle stampe che, conservata nel Gabinetto omonimo, è una delle più cospicue ed importanti al mondo.

Nel 2013 è stato visitato da 1.875.785 persone per un introito lordo totale di 9.385.527,25 Euro, rendendolo ancora una volta il museo italiano più frequentato.
 

Banner Pubblicitario