Palazzo Vecchio

Palazzo Vecchio è il simbolo politico della città di Firenze, il cui progetto originale viene attribuito ad Arnolfo di Cambio. Questo edificio, situato in Piazza della Signoria, rappresenta la migliore sintesi dell’architettura civile trecentesca cittadina ed è uno dei palazzi civici più conosciuti nel mondo.

Dal 1299, Palazzo Vecchio è stato la sede del governo della città per oltre sette secoli. Inizialmente chiamato Palazzo dei Priori, nel XV secolo divenne noto come Palazzo della Signoria, dal nome dell’organismo principale della Repubblica di Firenze. Nel 1540, quando il duca Cosimo I de’ Medici ne fece la sua residenza, divenne noto come Palazzo Ducale. Infine, nel 1565, quando il granduca Cosimo I elesse a reggia il palazzo Pitti, divenne noto come Palazzo Vecchio.

- Se volete una visita privata con una guida professionista che vi accompagni scegliete sempre noi, Conosci Firenze che vi offre professionalità e serietà abbinata a costi onesti e accessibili a tutti.
- Scrivete a visiteguidate@conoscifirenze.it

Cliccate qui per sapere se ci sono date per una visita di gruppo e in quale giorni.

Altri articoli
Galleria degli Uffizi
Galleria degli Uffizi

L'edificio ospita una superba raccolta di opere d'arte d'inestimabile valore.

Cupola del Brunelleschi
Cupola del Brunelleschi

Famosa cupola di una cattedrale rinascimentale, progettata nel XV secolo da Filippo Brunelleschi.

Museo del Bargello
Museo del Bargello

Le opere di artisti fiorentini come Donatello, Cellini, Verrocchio, Luca della Robbia e Michelangelo sono esposte in modo prominente.

Biblioteca Laurenziana
Biblioteca Laurenziana

La chiesa venne fondata, secondo la tradizione, nel corso del IV secolo su un'altura nei pressi del corso del Mugnone